Skip to content

Ocriculum è pronto a riprendere il viaggio verso il tempo

by Redazione on 10 aprile 2017

Sono passati solo pochi mesi, ma Ocriculum è pronto a riprendere il viaggio verso il tempo che la videro rigoglioso Municipio romano al tempo di Marco Aurelio.

Il porto, le imbarcazioni fluviali e il famoso mulsum che si potrà gustare alla popina “ad Portum Olei”, la zona chiassosa e colorata dell’emporium dove troveremo l’oste del thermopolium “ad Flaminiam” e i suoi piatti antichi (ricchi quest’anno di novità) e poi i castra delle legioni, il tempio di Giove, il campo dei cacciatori e quello degli agricoltori, il teatro e l’anfiteatro e, infine la capuona “ad Basilicam Veterem” dove chiudere la serata sino a dopo il calar del sole.

Vi aspettiamo numerosi a riempire il Parco Archeologico di Ocriculum, in quei giorni dove il tempo sembra prendersi il giusto riposo e torna 168 d.C., il 26-27-28 maggio a Otricoli.

26-27-28 MAGGIO
IL TEMPO FUGGE. NON QUI, NON ORA.
OCRICULUM AD 168.

One Comment

Comments are closed.